caterina tomeo

Libero Professionista

Docente Universitaria, Curatrice e Scrittrice

È Storica dell’Arte e affianca all’attività di ricerca una pratica critica e curatoriale.

Si occupa di Arte Contemporanea con particolare interesse per l’interdisciplinarietà e le ricerche nell’ambito della New Media Art e delle Sound Art.

È Direttore del MAD in “Multimedia Arts and Design” presso RUFA – Rome University of Fine Arts, dove è anche Rappresentante del Consiglio Accademico, docente di Arte Contemporanea e New Media, Storia dell’Arte Elettronica e Digitale, Digital Video.
Fino al 2018 è stata Direttrice Artistica di Spring Attitude Festival. Collabora con festival italiani e internazionali dedicati alla musica elettronica e alla cultura contemporanea.

È Co-Founder del Sound Studies Forum, prima rete di ricerca sul suono in Italia.

Tra le pubblicazioni più recenti con Castelvecchi si annoverano: “Sound Art. Ascoltare è come vedere” (2017); Sonic Arts e “Tra esperienza percettiva e ascolto attivo” (2019).
Il nuovo volume “L’elettronica è donna“, sarà pubblicato ad ottobre 2020.