25 novembre 2021

Intelligenza Artificiale per il Marketing

Dati e tecnologia: preziosi alleati dell'evoluzione del Business

Lo scorso 22 novembre si è tenuta una speciale Open Lesson sull’Intelligenza Artificiale per il marketing. Ad introdurre la lezione è stato il docente Luca Di Persio, Global CMO di Mangia’s Resorts & Revenue Director Gruppo Aeroviaggi. Di Persio ha posto in evidenza quanto il mondo alberghiero sia totalmente incentrato sui dati, che vengono non solo raccolti all’interno del proprio data base, ma condivisi anche all’esterno, e questo grazie al fatto che il settore alberghiero è in rapida evoluzione ed è oggi sempre più legato alla tecnologia.

Dati e tecnologia sono infatti le due parole centrali di questa evoluzione e sulle quali si è centrato l’incontro con l’ospite Federico Quarato – CEO di Premoneo. Lo human touch resta comunque essenziale quando si ha a che fare con la tecnologia, afferma il docente: la tecnologia non sostituisce l’intelletto ma, al contrario, fa lavorare di più, permettendo di essere più produttivi e aumentando in modo esponenziale la marginalità di ogni ora lavorata. Per questo possiamo dire che sicuramente la tecnologia è oggi una preziosa alleata per l’evoluzione del business. Federico Quarato ha introdotto quindi due temi importanti sull’AI: il fine e il mezzo. Se il pricing è diventata una vera e propria scienza, una disciplina che sta diventando sempre di più un punto cardine delle strategie aziendali, l’intelligenza artificiale di questa strategia non è mai il fine, ma il mezzo.

Alla base dell’intelligenza artificiale e alla base anche di modelli di pricing c’è banalmente la matematica, fondamentale per interpretare eventi e comportamenti. Altre parole chiave sono machine learning, che grazie all’apprendimento automatico permette di ottimizzare le performance all’aumentare dei dati processati; Clustering, ovvero gli algoritmi che suddividono in categorie le informazioni di un database e deep neural networks, ovvero le reti neurali per risolvere problemi complessi. L’intelligenza artificiale permette di costruire database con un’enorme mole di dati, categorizzandoli secondo molteplici variabili e dando così alle aziende la possibilità di sfruttare al meglio quelle relazioni in un contesto che si evolve rapidamente, migliorando così le proprie possibilità di business.

Se sei interessato ad approfondire le tematiche clicca qui per scoprire la prossima edizione del Master con Stage garantito Master Marketing, Comunicazione & Digital Strategy, il partenza il 24 gennaio 2022.

Leggi di più

Altre news che potrebbero interessarti

Master Energy Management e Sostenibilità Ambientale