News

Convenzione tra CEPAS (Bureau Veritas) e 24ORE Business School

5 Maggio 2021

Non esiste competizione senza innovazione.

Questo potrebbe essere lo slogan in grado di sintetizzare il significato della convenzione siglata tra CEPAS e 24ORE Business School proprio in tema INNOVATION MANAGEMENT.
L’intesa fra questi due soggetti leader nei rispettivi campi della Certificazione di Competenze e della Formazione, fa perno sulla certificazione dell’Innovation Manager, ovvero di quella figura professionale alla quale sarà o già è stata affidata la trasformazione digitale in vari settori strategici (industria 4.0, big data, cloud, cybersecurity, AR/VR, robotica, interfaccia uomo-macchina, eccetera), specie all’interno delle PMI.

Essere “Innovation Manager” significa proprio questo: essere in grado di formulare nuove idee e di tradurle in servizi e prodotti di valore, che siano confacenti alle esigenze di un mercato in continua e rapida evoluzione. Tutto ciò va poi sommato alla grande attenzione e alle notevoli risorse che sono state dedicate all’innovazione delle PMI italiane a partire dal 2019 fino a tutto il 2021 (75 mln in totale). In particolare, sono stati previsti finanziamenti a fondo perduto a tutte le imprese, Fondi ai quali si sommano quelli resi disponibili tramite voucher che le aziende potranno richiedere entro il 20 dicembre 2021.

L’Ente leader nella Certificazione di Competenze del Gruppo Bureau Veritas e la scuola di alta formazione che offre corsi e master sulle principali Industry ed eroga tutta una serie di percorsi a tema “Innovation”, intendono porre con questo accordo un forte accento sulla rilevanza della trasformazione digitale impegnandosi, ciascuno nei propri ambiti di competenza, per poter standardizzare e valorizzare le competenze di questi professionisti del futuro.

Secondo Ivan Ortenzi, Chief, Innovation Evangelist BIP Group e coordinatore scientifico del Master Innovation Management di 24ORE Business School: «In un’epoca di grande velocità dell’evoluzione dei comportamenti e di grande impatto delle dinamiche delle tecnologie, le aziende devono dotarsi di competenze per integrare un approccio strutturato, sistematico e reiterato nel tempo per supportare iniziative e strategie di innovazione. Il Master Innovation Managemet mira a focalizzare l’attenzione sul passaggio dalla trasformazione digitale alla metamorfosi digitale. Ovvero all’impatto che le tecnologie, insieme alle nuove dinamiche di mercato, hanno sui modelli di business.

La convenzione siglata con CEPAS rappresenta ai nostri occhi il coronamento naturale di un percorso formativo dedicato ad un passaggio culturale, organizzativo e di progettazione di nuovi scenari e opportunità di business».

Sulla stessa linea si è collocata Gabriella Guenzi, AD CEPAS: «I professionisti fondamentali per traghettare l’azienda verso il cambiamento e accrescerne la competitività – ha sottolineato – possono cogliere l’opportunità della nostra Certificazione di Competenze per valorizzare il proprio know-how mediante una certificazione di Terza Parte Indipendente.
La stessa “garanzia” vale, naturalmente, per l’Organizzazione all’interno della quale gli Innovation Manager sono inseriti, nonché per l’utenza finale che beneficia dei servizi erogati».