MARTINA CORSI

Chef de Projet

Louis Vuitton

Laureata in Pubblicità e Marketing all’Università degli Studi di Teramo nel 2012, frequenta nello stesso anno il II Master Luxury & Fashion Management alla Business School de Il Sole 24 Ore a Milano. Nel 2013 inizia la sua esperienza in Balenciaga Firenze come Assistant to the Director of Leather Goods Operations, dove redige il manuale di formazione del personale in boutique sulla manifattura degli articoli di pelletteria e l’assistenza pre e post-vendita. Si occupa in seguito di quality management e anticontraffazione nello stesso brand per diventare, nel 2014, Leather Goods Product Developer per le collezioni defilé donna. Nel 2017 inizia a lavorare in Burberry a Londra come Product Developer per le collezioni Leather Goods runway uomo, Eyewear e Headwear uomo, donna e bambino. Si occupa di sviluppo di prototipia, campionatura, materiali, lavorazioni speciali. Si dedica alle attività di preparazione delle sfilate, styling, fitting e backstage, oltre a seguire numerosi progetti speciali e collaborazioni tra il brand e artisti, designer, celebrities. Nel 2019 entra in Louis Vuitton come Chef de Projet per la messa a punto e l’industrializzazione degli articoli di pelletteria rivestendo il ruolo di interfaccia tra l’headquarter di Parigi e l’atelier.