CHIARA ULIVI

Partendo da una formazione come storica dell’arte del tardo Ottocento, Chiara Ulivi si è dedicata allo studio delle opere d’arte come dispositivi comunicativi attraverso un Dottorato in Studi sulla Rappresentazione Visiva che incrociava discipline diverse (dalla semiotica alla storia della letteratura, alla filosofia, alla storia dell’arte), e una Tesi di Specializzazione che proponeva un percorso di mediazione museale attraverso analisi iconologiche e semiotiche di dipinti del XIX secolo. Lavora nei musei fiorentini dal 1999 e, dopo un anno sabbatico trascorso a New York lavorando come Research Assistant al Metropolitan Musem, dal 2016 si occupa di Strategie Digitali alle Gallerie degli Uffizi: dalla creazione e gestione del sito web e dei social media profiles, avendo lavorato attivamente alla creazione dell’identità digitale e del brand delle Gallerie.
Ha insegnato semiotica dell’arte all’Istituto Europeo di Design di Firenze dal 2011 al 2015; attualmente conduce un modulo dedicato alle Gallerie degli Uffizi per il Master “Arts Management” dello IED, e insegna Storia dell’arte contemporanea per il corso di Comunicazione Pubblicitaria dello stesso