alessio de sio

ZTE Italia

Chief Institutional & Communication Officer

Giornalista Pubblicista iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, dal 2017 ricopre l’incarico di Chief Institutional & Communication Officer per ZTE Italia, azienda del Gruppo ZTE, multinazionale nel settore delle telecomunicazioni.

La sua carriera giornalistica inizia nel 1986 presso la redazione de Il Tempo di Civitavecchia, dove ricopre il ruolo di collaboratore. Nel 1992 viene assunto con contratto a tempo indeterminato (fra i primi in Italia), assume l’incarico di Vice Capo Redattore della Cronaca di Civitavecchia e nel 1993 continua la sua carriera presso la Redazione Province per la sede centrale de Il Tempo, a Roma.

Eletto Consigliere Provinciale di Roma nel dicembre 1998, si candida nel 2001 alle amministrative per la Città di Civitavecchia dove viene eletto Sindaco di Forza Italia, il più giovane del nostro Paese per una città di 60.000 abitanti.

 Dal 2001 al 2005 è Presidente anche del Consorzio Universitario di Civitavecchia, struttura composta dall’Università “La Sapienza” di Roma, e dall’Università “Tuscia” di Viterbo, oltre che dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia e dal Comune di Civitavecchia.

Dal 2003 al 2005 è Presidente dell’Osservatorio Ambientale di Civitavecchia, dove vengono monitorati gli agenti inquinanti nel territorio, con particolare riferimento alle emissioni delle due centrali termoelettriche presenti, al porto, al traffico veicolare e alla discarica comprensoriale.

Dal 2003  entra a far parte dell’ ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani, e viene eletto nel Comitato di Presidenza con delega ai rapporti con i comuni siti di impianti energetici. 

Terminata la parentesi politica, riprende quella professionale. Dal 2006 al 2010 è Consulente di Eni S.p.A per la Comunicazione e i rapporti esterni, con il compito di supervisore nell’organizzazione di eventi e predisposizione degli interventi aziendali.

Dal 2006 al 2009 viene nominato Componente del Consiglio di Amministrazione per Acquirente Unico S.p.A , Società partecipata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Da luglio 2008 a maggio 2009, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile Nazionale – viene scelto come dal Sottosegretario di Stato Guido Bertolaso, per gestire i rapporti con le Istituzioni e gli Enti Locali, e per il Coordinamento Raccolta Differenziata ed Emergenza Rifiuti in Campania.

Dal 2009 al 2011 entra a far parte del Nucleo di Valutazione esperti sull’impiego dei Fondi Cipe, presso il Dipartimento Programmazione Economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nel 2010 è assunto, prima come Consulente per gli aspetti di comunicazione di  FINMECCANICA  S.p.A. poi diventa Vice President come Capo delle Relazioni con gli Enti Istituzionali Centrali e Locali per Selex Elsag SpA – FINMECCANICA S.p.A. 

Nel luglio 2012, sempre come Vice President, passa a ricoprire il ruolo di  Direttore per le Relazioni Esterne e Istituzionali presso AnsaldoBreda S.p.A, azienda facente parte del Gruppo Finmeccnica

Nominato Senior Vice President for External and Institutional Relations in AnsaldoBreda S.p.A, nel novembre 2015 assume l’incarico di Senior Vice President External and Institutional Relations per Hitachi Rail Italy S.p.A. Nella multinazionale giapponese gestisce, fra le altre cose, le relazioni istituzionali con le Città di Miami, Honolulu, Lima, oltre ad occuparsi delle relazioni esterne in Italia.

Per Hitachi ha lavorato anche in Giappone (Tokyo), Londra, Teheran.

Da agosto 2017 entra in ZTE col ruolo di Public Relations DIRECTOR.

Da dicembre 2019 è Chief Institutional and Communication Officer sempre presso lo stesso Gruppo.